domenica 12 febbraio 2017

Carlos Drummond de Andrade è l'autore di "Il tempo prezioso delle persone mature"... Il Poeta della domenica a caccia di fonti e poesia.


Carlos drummond de andrade-sentimento del mondo-antonio tabucchi-il tempo prezioso delle persone mature-poesia-poeti della domenica-la santafuriosa


Di fronte agli ultimi avvenimenti

Via! Siamo pornografici
(dolcemente pornografici).
Perché essere più casti
del nostro antenato portoghese?

Via! Siamo naviganti,
pionieri e guerrieri,
siamo tutto ciò che si vuole,
soprattutto pornografici.

La sera può essere triste
e le donne possono dolere
come duole un pugno in un occhio
(pornografici, pornografici).

I tuoi amici sorridono
della tua ultima risoluzione.
Pensavano che il suicidio
fosse l’ultima risoluzione.
Non capiscono, poveretti,
che la cosa migliore è essere pornografici.

Proponilo al tuo vicino,
all’autista del tuo autobus,
a tutte le creature
che sono inutili ed esistono,
proponilo all’uomo con gli occhiali
e alla donna con la cesta dei panni.
Di’ a tutti: fratelli, non volete
essere pornografici?

Da «Brughiera delle anime»




Poesia a sette facce

Quando nacqui, un angelo storto
di quelli che vivono nell’ombra
disse: Vai, Carlos! a essere gauche nella vita.

Le case spiano gli uomini
che corrono dietro le donne.
Il pomeriggio sarebbe azzurro, magari,
se non ci fossero tante voglie.

Il tram passa pieno di gambe:
gambe bianche nere gialle.
Perché tante gambe, mio Dio, chiede il mio cuore.
Ma i miei occhi
non domandano nulla.

L’uomo dietro ai baffi
è serio, semplice e forte.
Quasi non parla neppure.
Ha pochi, rari amici
l’uomo dietro agli occhiali e dietro ai baffi.

Mio Dio, perché mi hai abbandonato
se sapevi che io non ero Dio
se sapevi che io ero così debole.

Mondo mondo vasto mondo,
se io mi chiamassi Raimondo
sarebbe una rima, non una soluzione.
Mondo mondo vasto mondo,
più vasto è questo mio cuore.

Non te lo dovrei confessare
ma questa luna
questo cognac
dànno una maledetta commozione.

Da «Qualche poesia»



Carlos Drummond de Andrade, SENTIMENTO DEL MONDO
- Trentasette poesie scelte e tradotte da Antonio Tabucchi -  Einaudi, Torino, 1987.

Da Caponnetto-Poesiaperta continua qui 


Carlos drummond de andrade-sentimento del mondo-antonio tabucchi-il tempo prezioso delle persone mature-poesia-poeti della domenica-la santafuriosa
Carlos Drummond de Andrade
Itabira, 31 ottobre 1902 – Rio de Janeiro, 17 agosto 1987 

Ebbene si! Pare sia lui, proprio lui, l'autore del testo "Il tempo prezioso delle persone mature", contenuta nella raccolta Sentimento del mondo con traduzione di Antonio Tabucchi.

Forse colpevole l'omonimia o l'eccessiva faciloneria delle pubblicazioni in rete, 3 "de Andrade" per una sola poesia sono troppi anche per me, ma abbastanza per una "caccia" all'autore.

Ma il mistero è giunto a soluzione, per chi si fosse perso l'enigma può leggere qui 

Come ho scritto in un commento ho la fortuna di avere amici blogger colti e il rompicapo è stato risolto prontamente da Silvia che potete incontrare nel suo blog Quotidiano imperfetto qui, e da Massimo, lo trovate insieme al suo racconto qui

Io ancora non ho avuto modo di procurarmi la raccolta, Silvia suggerisce di scaricare da Apple Store la Rivista mensile Poesia di giugno 2011 per dissipare ogni dubbio... E grazie amici, anche se non ci sono premi 😌 (per il futuro mi organizzo), c'è la gratitudine per avermi fatto conoscere uno dei grandi della letteratura brasiliana e le sue poesie.




CARLOS DRUMMOND DE ANDRADE: UNA POETICA DI TENSIONI
di Vera Lúcia de Oliveira

1. Carlos Drummond de Andrade (1902-1987), poeta, prosatore, cronista e critico, è considerato fra i maggiori scrittori del nostro secolo, pietra angolare della letteratura brasiliana, eppure in Italia egli è noto solo antologicamente, come poeta, mentre ne è quasi ignota l'opera di prosatore.
Nato il 31 ottobre 1902 a Itabira, piccola città dello Stato di Minas Gerais, regione conosciuta anche per i grossi giacimenti di ferro, Drummond è originario da una tradizionale famiglia di proprietari terrieri. Sulla sua infanzia, vissuta in una fazenda, egli afferma:

Alguns anos vivi em Itabira.
Principalmente nasci em Itabira.
Por isso sou triste, orgulhoso: de ferro.
Noventa por cento de ferro nas calçadas.
Oitenta por cento de ferro nas almas.
E esse alheamento do que na vida é
               [porosidade e comunicação.1

Per qualche anno ho vissuto a Itabira.
Soprattutto, sono nato a Itabira.
Perciò sono triste, orgoglioso: di ferro.
Novanta per cento di ferro nelle strade.
Ottanta per cento di ferro nelle anime.
E questo estraniamento a ciò che nella vita è
               [porosità e comunicazione.

[…]

Il decennio degli anni '40 viene inaugurato con la pubblicazione della sua raccolta Sentimento do Mundo, alla quale seguiranno altre che daranno il segno di una poesia sempre più inquieta e incisiva:

Non ritengo onesto che si consideri poeta chi fa versi perché soffre d'amore, mancanza di soldi, o momentanea presa di contatto con le forze liriche del mondo, senza darsi ai quotidiani e segreti lavori della tecnica, della lettura, della contemplazione e dell'azione. Anche i poeti si armano e un poeta disarmato è, davvero, un essere alla mercè di ispirazioni facili, docile alle mode e ai compromessi.3

Da Fili d’Aquilone continua qui 


Carlos drummond de andrade-figlia-sentimento del mondo-antonio tabucchi-il tempo prezioso delle persone mature-poesia-poeti della domenica-la santafuriosa
Carlos Drummond de Andrade e la figlia Maria Julieta


Per chi conosce il portoghese 13 curiosità sul famoso poeta brasiliano, dall’espulsione da scuola a 15 anni per insubordinazione mentale, alla traduzione dei testi dei Beatles, alle affinità con Chico Buarque, alla morte 12 giorni dopo quella dell’amata figlia e… continuate a leggere qui 

Il compositore Martinho da Vila, uno dei cantanti di samba più conosciuti in Brasile, ha inciso nel 1976 l’album “La Rosa del Popolo” ispirandosi e prendendo il titolo da uno dei più importanti libri di Carlos Drummond de Andrade.

Vi lascio all’ascolto di "João e José", ringrazio per il video Sambabook





#difendiamolapoesia #difendiamolefonti e per quanto possibile citiamole sempre. 

Conoscere gli autori ci consente di approfondire la loro opera, conoscere i traduttori, per le pubblicazioni straniere, di apprezzare a fondo i loro scritti e orientarci nell'acquisto di un buon libro e una pregevole traduzione. 

A volte basta poco...


  • In apertura post  la statua di Carlos Drummond de Andrade seduto su una panchina sulla spiaggia di Copacabana - Fotografia di Bruno Agostini
  • Le immagini in questo post provengono dal Web e sono presenti solo a scopo illustrativo. Copyright dei rispettivi aventi diritto che ringrazio.

6 commenti :

  1. Risolto l'arcano e ottimi versi.
    Serena domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Conoscere le fonti per fare "cultura", oggi grazie a Silvia e Massimo ;)
      Un caro saluto Cavaliere e ancora buona domenica.

      Elimina
  2. Non lo conoscevo, e, da quello che hai scritto di lui, mi piace. Politicamente, come si è espresso nei confronti delle dittature dell'America Latina? Puoi consigliare qualche libro, in italiano?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intanto, Alli, la raccolta Sentimento del mondo. Per la prosa sono stati pubblicati una serie di racconti brevi nella collana Taschinabili, Edizioni Fahrenheit 451, dal titolo "Racconti plausibili" e "Quando è giorno di partita", Edizioni Cavallo di Ferro.
      La lotta antifascista e proletaria è parte integrante della Rosa del popolo, ma che io sappia non è tradotto in italiano.
      Interessante, se vuoi approfondire, la lettura dell'articolo di di Vera Lúcia de Oliveira su Fili d'aquilone http://www.filidaquilone.it/num005deoliveira2.html
      il link lo trovi anche nel post, l'ho inserito per la sua completezza.
      In Italiano non c'è molto...

      Elimina
    2. Grazie (adoro i racconti più dei romanzi, e per certi autori,la poeisa anche più dei romanzi, a quelli preferisco il cinema al cinema) ... ora mi segno tutto e vado a leggere :)

      Elimina
    3. Beh,direi ciò che piace. Vale anche per me :D
      Spero di esserti stata un pochino utile. Buone letture ;)

      Elimina

Torna su