domenica 9 luglio 2017

Cha No Keburi... Il Poeta della domenica




Nessuno potrà 
vedermi né chiedermi 
qualcosa - In sogno
verrò da te stanotte,
non chiudere la porta al sogno.

Kakinomoto No Hitomaro, 660 - 729 ca.



Cha No Keburi è il blog di Lucia Fontana, uno spazio aperto alla “poesia breve d’ispirazione giapponese, sul quale si possono leggere sia diversi suoi componimenti, sia short poem dei migliori autori italiani e stranieri.” 

"Nel maggio di quest’anno ha dato vita a “IncenseDreams”, di fatto il primo web journal in Italia dedicato alla pubblicazione (in italiano e in inglese) di haiku e senryū provenienti da ogni parte del mondo."  qui chanokeburi.it





Gentile concessione chanokeburi.it



cicale al vespro
anche un gatto si ferma

ad ascoltarle
Lucia Fontana



Anche il Poeta della domenica vi lascia ad ascoltare versi, tornerà con i primi freddi. Non manca molto, come dice Charlie Brown: «Le estati volano sempre… gli inverni camminano!»

Tornerà con la soluzione di un giallo "poetico" che sembrava risolto... Nell'attesa godetevi la perfezione dell'estate con il video: 
World haiku poetry day Ensamble 2017  
Progetto e traduzione di Lucia Fontana, video KiruuVideoStudios di Alvise Cappovin.




Gentile concessione chanokeburi.it





  • In apertura post  Utagawa Hiroshige, Gufo su un acero sotto la luna piena, 1832-1833 ca.
  • Le immagini in questo post provengono dal web e sono presenti solo a scopo illustrativo. Copyright dei rispettivi aventi diritto che ringrazio


24 commenti :

  1. ben tornata Santa! questo è un blog che devo visitre, allora, con i miei haiku. forse sarebbe la casa per loro, che ne dici? Bellissima la stampa giapponese. io avevo scritto qualcosa su Ohara Koson, dop averne trovato un libro che mi aveva colpito - stao vivendo giorni ideali di recupero fisico e psicologico, anche.

    http://laconfidenzalenta.blogspot.it/2015/06/ohara-koson-gli-umani-sullo-sfondo-vale.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giovanni, che bello sapere che stai vivendo un bel periodo, ne sono felicissima.
      Ho inserito il journal e il video perché credo che una "casa" si racconti da sé e volevo condividere con tutti voi questo spazio di bellezza, Hiroshige mi è sembrata un'apertura ideale, soprattutto la notte per un po' di tregua al caldo di questi giorni ^_^
      Vado a leggere il tuo post.
      A presto e un forte abbraccio :**

      Elimina
    2. Visiterò di certo queto blog e gaurderò il video. Sono collegati? Ho scritto il mio commento pieno di errori di battitura, così è sembrato che il momento di bel periodo io lo stia vivendo ora. Invece, mi rifervio a quell'allora: una pausa he fu vitale, sull'orlo dello scivolo... che mi ha portato all'oggi! Un forte abbraccio anche a te, cara Santa :)

      Elimina
    3. Ci saranno altri momenti, altri periodi belli, ne sono sicura. Guarda avanti, anche le piccole cose hanno la loro grande importanza...
      Si, Giovanni, sia il journal che il video sono di chanokeburi.it
      E buona settimana :**

      Elimina
  2. Cara Santa, sei stata un po assente,spero che ora ci resterai un po più a lungo. Bello sentire quando si parla di poesia, viva la poesia.
    Ciao e buona giornata con un abbraccio e un sorriso:-) oggi è molto caldo! Pazienza.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ben trovato Tomaso!
      Anche qui una fornace, mi circondo di poesie quasi fossero alberi :), diamo spazio all'immaginazione carissimo.
      Grazie e anche a te una felice giornata.
      Un abbraccio

      Elimina
  3. Ciao Santa!
    Ma che bel post! Adoro gli haiku e tento sempre di scriverli. Magari prima o poi ci riuscirò.
    Vado subito a curiosare il link

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Patricia!
      Vedrai che il blog ti piacerà. Di sicuro quando si scrive lo si considera sempre un tentativo, forse perché si vorrebbe la perfezione, dimenticando che la perfezione è ciò che ci fa stare bene. Ci sei già riuscita...
      Ti auguro una serena settimana.

      Elimina
  4. Alvise Cappovin9 luglio 2017 21:56

    Ciao Santa! un Grazie di cuore per aver dato spazio a questi lavori di Lucia Fontana con cui collaboro per la parte Web, Video e talvolta con qualche Haiku. Il tuo blog mi piace moltissimo e mi è sempre piaciuto come scrivi, mi auguro sia l'inizio di una nuova stagione per il te e per il blog e la poesia.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Alvise, per il piacere che mi ha dato vedere i vostri lavori, per la cura e la sensibilità che trasmettono. Complimenti e come ho già detto, il blog parla da solo ^_^
      Grazie di cuore anche per le tue parole di stima ed incoraggiamento. Sostenersi da forza e fa bene, come fate voi che date spazio a tante voci poetiche, la poesia è una finestra aperta per respirare...
      Buona settimana e un abbraccio :**

      Elimina
  5. Amo anche io i versi fulminanti ed il racconto breve, quello che non ti annoia (non fa in tempo) e, casomai, ti lascia fregato perché finisce ancor prima di quanto ti aspettassi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Franco.
      Io trovo gli haiku molto interessanti dal punto di vista dell'innovazione, all'apparenza privi di ragionamento, ma solo all'apparenza. E questo è straordinario se pensi che siamo abituati a fermarci proprio a questa. Invece l'haiku ti spinge ad andare oltre e lo fa esaltando l'armonia...
      Che dire, piccole cose che ne contengono di grandi ;)
      Buona settimana.

      Elimina
  6. Un post molto interessante e vado a visitare il blog che hai suggerito.
    Serena giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cavaliere!
      Sarà di sicuro una visita coinvolgente ;)
      Buona settimana

      Elimina
  7. Bentornata Santa! Bel post anche se sono meno appassionato di quel genere di poesia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniele ed è bello ritrovarti sempre impegnato in prima linea.
      Credo che lo scambio, nel rispetto della diversità, porti con sé sempre un arricchimento :)
      Serena settimana

      Elimina
  8. Ciao Santa bel gran post. Brava !
    Belle le immagini che hai scelto e le poesie simil Haiku giapponese. Creano una immagine ben precisa lo scatto di un certo momento.
    E' stata una fortuna che tu sia passata a trovarmi, in questo periodo sono presissima - per organizzare i post estivi della pagina FB del Rifugio e non sò se sarei passata ora - sarei passata forse in agosto oppure in settembre :-)
    Meglio così gran bel post - Un saluto buona giornata, migliore settimana appena iniziata e migliore estate !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Arwen e grazie.
      Sono felice che sei super impegnata e stai lavorando a tanti progetti, io per ora mi muovo con lentezza.
      Non preoccuparti, i post sono qui e puoi passare quando vuoi, ho solo cercato di regalarvi un po' di armonia dalle pagine di chanokeburi ;)
      Buon lavoro cara e soprattutto felice settimana anche a te.

      Elimina
  9. Buona estate anche a te, che, è vero, vola (purtroppo, perché, rimane sempre la mia stagione preferita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so Alli, le cose belle corrono :)
      Qualche fermo immagine aiuta a rallentare la corsa.
      Una serena settimana.

      Elimina
  10. Ho scoperto gli Haiku leggendo attraverso i blog, alcuni sono veramente belli, come quelli che tu ci proponi in questo post. Simpatico il gufetto !!! Ciao Santa e buona estate.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mirtillo, spero troverai interessante anche chanokeburi, una finestra sul mondo della composizione breve d'ispirazione giapponese di cui ho dato solo un assaggio. Attraverso gli altri a volte scopriamo interi mondi.
      Auguro anche a te una bella estate.
      Serena settimana.

      Elimina
  11. Sei proprio tornata in bellezza :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E quanta armonia, carissima Silvia, in questo blog. Se "la bellezza salverà il mondo", dobbiamo alimentarla.
      Un abbraccio e buon lavoro.

      Elimina

Torna su